menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Andrea Clocchiatti

Foto di Andrea Clocchiatti

Ferriera: immensa nube grigia intorno alla zona industriale (FOTO E VIDEO)

I militanti delle associazioni impegnate nel presidio permanente (e molti altri cittadini) diffondono immagini di una nebbia fitta e plumbea, probabilmente originata dallo stabilimento

Una nube molto estesa, fitta e color piombo, probabilmente originata dalla Ferriera di Servola, è stata fotografata nella giornata di oggi, 25 giugno, dai militanti delle associazioni impegnate nel presidio permanente per la chiusura dell'area a caldo. Le foto, postate sui social anche da molti cittadini non direttamente implicati nella protesta, sono state scattate per lo più da Muggia e a volte ritraggono una nebbia talmente densa e pervasiva da nascondere la zona industriale retrostante.

Forte e chiara l'indignazione del Comitato 5 dicembre e delle associazioni ambientaliste No Smog e FareAmbiente, che esortano i triestini a sostenere il presidio, fino a lunedì in piazza sant'Antonio poi nuovamente in piazza Unità.

«Queste foto - riferisce il Comitato 5 dicembre in un comunicato - ritraggono quello che succede ogni qualvolta si alza del vento: il cumulo di minerali depositati all'interno dello stabilimento siderurgico della Ferriera si disperde nell'aria e le polveri vengono inalate dall'intera cittadinanza. Si tratta della principale inadempienza della proprietà che con la complicità delle istituzioni continua ad ignorare le conseguenze per la salute di tutti noi».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Cosa non regalare mai per la Festa della mamma e perché

social

Festa della mamma: consigli e idee regalo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Fedriga: "Non fossilizziamoci sul coprifuoco, riaprire in massima sicurezza"

  • Cronaca

    Appartamento "centrale di spaccio" in piazza Foraggi: arrestato 36enne

  • Cronaca

    Turismo: da metà maggio arriva il green pass per viaggiare in Italia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento