Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ferriera, l'altoforno si ferma per la diffida della Regione: «Altre sospensioni previste prima dei lavori» (VIDEO)

La società spiega la fiammata ripresa ieri dai cittadini. Intanto ieri lo sciopero dei lavoratori preoccupati per il futuro

 

«É fermo l'altoforno per espletare la diffida della Regione. Quando si ferma si accende la torcia per far bruciare il gas coke. Inusuale vedere la torcia perché altoforno non si spegne quasi mai». Così Siderurgica Triestina spiega quando ripreso ieri dai servolani: inizialmente il collegamento con il temporale in corso è stato immediato, poi ecco la spiegazione della società che aggiunge: «Sono previste altre fermate nel mese di settembre anche per preparare fermata manutenzione straordinaria di fine mese».

Nel frattempo ieri nello stabilimento siderurgico c'è stato uno sciopero indetto dai sindacati, preoccupati da quanto affermato nella lettera ricevuta dalla società che afferma «il clima di incertezza sul futuro dell'Area a caldo, alimentato da soggetti esterni all'azienda, rende non praticabile la definizione di un piano industriale a medio-lungo termine». 

1set17. lettera siderurgica triestina sindacati-2

Potrebbe Interessarti

Torna su
TriestePrima è in caricamento