menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festa "clandestina" a casa del nonno: sei giovani sanzionati in una casa Ater

Tra loro cinque minorenni. Intervenuta la Polizia locale a Ponziana, l'anziano inquilino era assente in quel momento. A segnalare il fatto uno dei vicini di casa. Sarà verificata anche l'effettiva assegnazione dell'appartamento

Festa per sei in un condominio Ater, tra loro cinque minorenni. Nel pomeriggio di ieri due pattuglie del Nucleo Interventi Speciali della Polizia Locale sono intervenute, su richiesta di un inquilino, in un condominio Ater nella zona di Ponziana, per un assembramento di giovani. La pattuglia al suo arrivo ha individuato alcuni giovani che si erano ritrovati in un appartamento al primo piano dello stabile per trascorrere insieme la serata; l'appartamento di proprietà dell'Ater risulterebbe assegnato al nonno di una delle persone identificate, assente in quel momento.

Dopo l'identificazione i giovani sono stati sanzionati e fatti sgomberare; sei i giovani sanzionati per la violazione delle norme anti Covid-19 (cinque minorenni, in questo caso la sanzione verrà notificata ai genitori) e un maggiorenne. Gli operatori della Polizia Locale verificheranno presso l'Ater anche l'effettiva assegnazione dell'appartamento.

Festa con cibo e musica alta in corte condominiale: tre sanzionati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Festa della mamma: origini e curiosità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento