Festa della Repubblica a Trieste, 200 persone in piazza Unità

Tra curiosi e rappresentanti delle autorità civili e militari, si è svolta anche nella piazza principale del capoluogo regionale la consueta cerimonia che ricorda la data in cui gli italiani scelsero la Repubblica

Il 2 giugno di 74 anni a seguito del risultato del referendum costituzionale nasce la Repubblica italiana e anche in piazza Unità a Trieste si è tenuta la cerimonia di celebrazione dell'anniversario. Alla presenza delle autorità civili e militari e di circa 200 persone, il discorso del presidente della Repubblica Sergio Mattarella l'ha letto il prefetto Valerio Valenti, vale a dire la più alta carica istituzionale sul territorio provinciale.

Valenti ha ricordato come "nonostante il Paese stia vivendo un momento molto difficile, il 2 giugno rappresenta l'occasione per una rinnovata riflessione sui valori repubblicani". Le difficoltà "mai sperimentate, le dimensioni e la gravità della crisi, nonché il dolore per la perdita di persone a noi care, ci ricordano che mai prima di oggi si avverta la necessità di frenare il virus". 

Ricordando "le molte vittime causate dall'epidemia", Valenti ha desiderato ringraziare "tutto il personale sanitario, delle forze dell'ordine, le istituzioni che sul territorio hanno contribuito alla tenuta del sistema". "La crisi non è terminata - così ancora il commissario di Governo - ma dobbiamo rinnovare l'auspicio nel voler uscire da questo particolare momento il prima possibile". La festa della Repubblica infine, secondo Valenti, deve infondere quella "consapevolezza rispetto all'impegno e alla memoria a cui ognuno di noi è richiamato". 

In piazza erano presenti anche le deputate Debora Serracchiani del Partito democratico, Sandra Savino di Forza Italia, nonché il sindaco di Trieste Roberto Dipiazza e l'assesso regionale Pierpaolo Roberti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • Rapina da 195 mila euro a Pola, la fuga e l'arresto sul confine: in manette due poliziotti e un carabiniere

  • Conte: "Se continuiamo così, in due settimane tutte le regioni saranno gialle"

  • I migliori panifici di Trieste secondo il Gambero Rosso

  • Carenza di vitamina D: come riconoscerla e rischi per la salute

Torna su
TriestePrima è in caricamento