rotate-mobile
Cronaca Trebiciano

Fermati su una Fiat rubata: arrestati dalla Polizia

I due romeni hanno dato spiegazioni tutt’altro che convincenti : il veicolo è stato posto sotto sequestro, mentre loro sono stati trasferiti nel carcere di via del Coroneo

Due cittadini romeni, M.L.G. di 53 anni e A.A.M. di 30 anni, sono stati indagati in stato di fermo per il reato di ricettazione dagli agenti di Polizia della IV Zona Polizia di Frontiera - Settore di Trieste. I due sono stati controllati all’alba di ieri nei pressi di Trebiciano nell’ambito delle consuete attività di retrovalico. Dagli accertamenti è risultato che la Fiat Doblò con targa italiana su cui i due viaggiavano era stata rubata nei giorni scorsi nel nord Italia.

In merito alla provenienza del veicolo, il passeggero ha fornito agli agenti spiegazioni tutt’altro che convincenti e difatti è stato anche smentito dallo stesso proprietario dell’autovettura prontamente contattato dagli agenti. Al termine delle attività di Polizia, il veicolo è stato posto sotto sequestro, mentre i due cittadini romeni sono stati trasferiti nel carcere di via del Coroneo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermati su una Fiat rubata: arrestati dalla Polizia

TriestePrima è in caricamento