menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Fiera del disco", oltre 1500 appassionati al PalaChiarbola (FOTO)

Oltre 1500 appassionati hanno affollato durante tutto l'arco della giornata il PalaChiarbola, sede della 14a edizione della Mostra mercato del Disco, CD & DVD usato e da collezione

Oltre 1500 appassionati hanno affollato durante tutto l'arco della giornata il PalaChiarbola, sede della 14a edizione della Mostra mercato del Disco, CD & DVD usato e da collezione.

Grande successo e entusiasmo anche da parte degli organizzatori: «È stata un'edizione estremamente positiva, sia come materiale proposto e venduto, sia come numero di espositori, ormai costante attorno alla settantina, sia italiani che stranieri. Abbiamo avuto un buon incremento di vendite per quanto concerne il settore vinile (33 - 45 giri) e l'afflusso di pubblico è in aumento anno dopo anno. L'ambientazione  azzeccata del Palasport, unita a una ritrovata voglia di ascoltare le canzoni in analogico, ha fatto si che il pubblico sia in progressivo aumento».

«Numerosi operatori e molto pubblico ci stanno chiedendo in modo sempre più pressante -  continua -  di proporre l'iniziativa due volte all'anno, cosa che noi già proponevamo nel corso delle prime edizioni della rassegna, e stiamo pensando seriamente di esaudire questa richiesta. Vediamo se già nella primavera del 2016 il progetto andrà in porto».

«Il rivalutato interesse del vinile - conclude l'organizzazione - non è soltanto, come si potrebbe pensare, da parte dei padri o comunque da uomini maturi, ma dai loro figli adolescenti, che usano giornalmente degli mp3, stanno riscoprendo già da qualche anno questo mondo. Sono sempre di più i giovani appassionati che affollano questo genere di eventi».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento