Fincantieri, Bono: "Posizione finanziaria sana e solida, Vard non sarà un problema"

L'ad rassicura nonostante i dati del bilancio, che vedevano il gruppo in rosso per 148 milioni euro (69 in attivo nel 2018), a causa della prevista performance negativa della Vard. Registrato comunque un utile di 151 milioni di euro

"Oggi la nostra posizione finanziaria è sana e solida", lo ha detto l'ad di Fincantieri, Giuseppe Bono, parlando delle " eccellenti prestazioni di Fincantieri SpA e Vard in fase di massiccia ristrutturazione", e ha ribadito che dopo il delisting con le sue perdite riflesse nel 2019 la situazione dell'azienda è positiva. Come riporta l'Ansa le dichiarazioni sono state fatte durante la conference call con gli analisti all'indomani dell'approvazione del bilancio consolidato 2019. 

Il bilancio

Questo il bilanco di Fincantieri, riferito nei giorni scorsi: ricavi per 4,3 miliardi euro (3,9 nel 2018), ebitda a 489 milioni (474), ebitda margin 11,3% (11,9%) e Utile per 151 mln (218),a netto della svalutazione della partecipazione in Vard per 50 milioni e degli oneri straordinari per amianto di 40 milioni. Il bilancio consolidato di gruppo, invece, chiude con risultato negativo per 148 milioni euro (69 in attivo nel 2018), a causa della prevista performance negativa della Vard. Bono ha dichiarato comunque che "Vard nn sarà un problema in futuro".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le rassicurazioni

Così ha dichiarato l'ad Fincantieri: "Siamo pronti a uscire da questa crisi più forti che mai, così fatto in passato". "Il settore crocieristico è uno dei più colpiti" dall'emergenza, "stiamo mettendo in campo tutte le azioni per preservare il carico di lavoro. E' fondamentale per noi, per i nostri fornitori e per la ripresa dell'economia nazionale". Bono ha spiegato inoltre che "stiamo potenziando i nostri sforzi per garantire nuove opportunità nel settore militare. Stiamo lavorando all'offerta FFG (X) negli Usa, dove siamo ben posizionati e confidiamo che la nostra offerta sarà ben valutata dalla Us Navy".

Fincantieri costruirà una "nave acquario" da 50 milioni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus da 600 euro, anche il consigliere regionale Franco Mattiussi tra i beneficiari

  • Fotografa i bambini e poi scappa su un’auto blu: la segnalazione parte dal Carso

  • Il ministro Speranza ha deciso: tampone obbligatorio per chi torna dalla Croazia

  • Rifiuta le sue avances e lui le sputa addosso: sconcerto in piazza Libertà

  • Notte di San Lorenzo, ecco i 5 posti più belli dove ammirare le stelle cadenti a Trieste

  • Covid-19: quattro nuovi casi in Fvg, salgono i ricoverati in terapia intensiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento