Fincantieri consegna la Enchanted Princess: è la centesima nave da crociera

Videomessaggio in diretta del Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte per celebrare la consegna

Videomessaggio in diretta del Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte per celebrare la consegna, presso lo stabilimento di Monfalcone, di “Enchanted Princess”, costruita per la società armatrice Princess Cruises, brand del Gruppo Carnival Corporation, 100esima nave da crociera consegnata da Fincantieri negli ultimi trent’anni.

Alla cerimonia hanno partecipato, in collegamento dagli Stati Uniti, Micky Arison, Chairman di Carnival Corporation, Arnold Donald, President e CEO di Carnival Corporation, Stein Kruse, Group CEO di Princess Cruises, Holland America Line, Seabourn, Carnival Australia e Carnival UK, e Jan Swartz, Group President di Princess Cruises e Carnival Australia. Per Fincantieri ha presenziato l’Amministratore delegato Giuseppe Bono e il Presidente Giampiero Massolo in collegamento da remoto.

Le caratteristiche

Enchanted Princess, la 18esima delle unità costruite da Fincantieri per Princess Cruises nel cantiere isontino, con una stazza lorda di 145.000 tonnellate e la capacità di ospitare a bordo fino a 4.610 passeggeri in 1.830 cabine oltre a 1.411 membri dell’equipaggio, è realizzata sulla base del progetto di successo delle gemelle Royal Princess, Regal Princess, Majestic Princess e Sky Princess, costruite sempre nello stabilimento di Monfalcone a partire dal 2013. Questa classe ha inaugurato una nuova generazione di navi, riscontrando un enorme apprezzamento da parte del pubblico dei crocieristi, e proseguirà con Discovery Princess, che sarà consegnata nel 2021.

Enchanted Princess, al pari di quelle della stessa classe che l’hanno preceduta, rappresenta un punto di riferimento tecnologico a livello europeo e mondiale per il lay-out innovativo, le elevatissime performance e l’alta qualità di soluzioni tecniche d’avanguardia. Questo progetto rappresenta la migliore prova che innovazione e cura del rapporto con il cliente sono leve imprescindibili per affermare la leadership di Fincantieri sul mercato e consolidare ulteriormente la sua storica partnership con il Gruppo Carnival, primo operatore al mondo del settore crocieristico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il rapporto tra il cantiere di Monfalcone e Princess Cruises proseguirà con 2 navi da crociera di prossima generazione da 175.000 tonnellate di stazza lorda, che saranno le più grandi realizzate in Italia. Le consegne sono previste per la fine del 2023 e la primavera del 2025. Le unità ospiteranno circa 5.300 passeggeri e saranno le prime della flotta dell’armatore ad essere alimentate primariamente a gas naturale liquefatto (LNG). Fincantieri ha costruito dal 1990 ad oggi 100 navi da crociera, di cui 70 per Carnival Corporation, mentre altre 44 unità sono in costruzione o di prossima realizzazione negli stabilimenti del Gruppo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite Rsa e accesso ai teatri e cinema: ecco la nuova ordinanza di Fedriga

  • Fedriga firma l'ordinanza: ecco le linee guida per la gestione dei contatti a scuola

  • Stretta in Slovenia, è lockdown a metà: paese diviso in zone

  • "Un caro saluto a tutti i negazionisti": il selfie dalla Terapia intensiva di Cattinara

  • Coronavirus, in Fvg 165 nuovi contagi e un decesso

  • Con un semplice raffreddore si potrà andare a scuola senza tampone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento