Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Firmato il contratto tra il Verdi e il Comune per la Tripcovich

La stipula è avvenuta questa mattina durante la riunione tra i vertici del Municipio e i rappresentanti del teatro. Salvati i bilanci del Verdi e i finanziamenti del Fondo Unico per lo Spettacolo

La sala Tripcovich torna ufficialmente ad essere di proprietà del Comune di Trieste. La notizia è arrivata questa mattina dopo la riunione tra i vertici comunali e i rappresentanti del Teatro Verdi. Dopo il consiglio comunale che aveva visto maggioranza e opposizione darsi "battaglia" sugli scenari futuri per l'ex stazione delle corriere, la sala torna a disposizione del Comune. 

Approvato il passaggio in consiglio

La firma del contratto 

Durante la riunione è stato firmato il contratto tra il municipio e la più importante realtà teatrale triestina. Salvi quindi il bilancio del Verdi e i finanziamenti del Fondo Unico per lo Spettacolo. La decisione su cosa fare della sala adesso spetterà al Comune. Il sindaco Roberto Dipiazza, da voci vicine al primo cittadino, personalmente non vede di buon occhio il mantenimento della struttura mentre altri esponenti politici, come già espresso nell'ultima seduta del consiglio comunale, vorrebbero valutare ipotesi tra le più diverse.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Firmato il contratto tra il Verdi e il Comune per la Tripcovich

TriestePrima è in caricamento