Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Fiume, donna trovata morta a San Valentino: caccia al compagno

L'uomo sospettato di aver ucciso la compagna in uno dei grattacieli di Fiume è in fuga. La polizia sta controllando tutte le auto e gli autobus

È stata trovato ieri, martedì 14 febbraio, il corpo di una donna in uno degli appartamenti dei grattacieli di Fiume. Dalle prime testimonianze, si tratterebbe di una donna sulla trentina con due figli avuti da compagni diversi. 

Come riportato dal media croato 24sata, il primo dei sospettati è proprio l'attuale compagno: in corso diversi controlli sugli autobus per Zagabria e sulle principali strade della regione di Karlovac, essendo lui della città Duga Resa.

I due litigavano spesso e, sempre secondo le testimonianze dei vicini, la donna aveva manifestato l'intenzione di lasciare il partner perchè non era capace di occuparsi del figlio. Attualmente non si sa ancora se sia stata proprio questa la causa scatenante per l'omicidio, sono infatti ancora in corso le indagini. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiume, donna trovata morta a San Valentino: caccia al compagno

TriestePrima è in caricamento