menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

FlixBus: raddoppiati i collegamenti da Trieste per Lubiana, a Zagabria con 9 euro

Fino a tre corse giornaliere da Trieste a Lubiana. Al via collegamenti diretti per Zagabria,Da Trieste, nuove destinazioni in Italia da 1 €: Forlì, Rimini, Ancona e Pescara

Dopo la recente inaugurazione dei collegamenti fra Trieste e Vienna, a partire da giovedì 12 maggio FlixBus avvia connessioni anche Zagabria e aumenta la frequenza delle corse per Lubiana. Con l’inaugurazione della nuova linea, la start-up degli autobus verdi che ha rivoluzionato la mobilità in Europa collega inoltre per la prima volta il capoluogo del Friuli Venezia Giulia anche con Forlì, Rimini, Ancona e Pescara, che si aggiungono alle altre importanti città italiane già raggiungibili senza cambi, tra cui Venezia, Bologna, Firenze, Roma e Napoli. All’interno del network di FlixBus, Trieste conferma così il suo status tanto di porta sull’estero quanto di snodo chiave per scoprire alcuni dei principali centri italiani.

Con la nuova linea internazionale che include per la prima volta collegamenti con la Croazia, nel contesto del recente approdo in Europa dell’Est, FlixBus si riconferma l’operatore di viaggi in autobus intercity con la rete più estesa del continente, puntando non solo su un’offerta sempre più ampia (con 80.000 collegamenti giornalieri verso oltre 700 destinazioni in 18 Paesi), ma anche e soprattutto sulla qualità del servizio. Pur garantendo tariffe accessibili tutto l’anno, FlixBus offre infatti tutti i presupposti per un viaggio all’insegna del comfort: a bordo, i passeggeri troveranno toilette, Wi-Fi gratuito e prese elettriche, e potranno portare con sé fino a due bagagli gratuiti, oltre al bagaglio a mano.

I biglietti sono prenotabili da subito sul sito www.flixbus.it, presso le agenzie di viaggio affiliate e attraverso l’app gratuita, con prezzi promozionali a partire da 9 € per le tratte internazionali e 1 € per le destinazioni nazionali. E con un piccolo sovrapprezzo in fase di acquisto, si potrà scegliere di compensare le emissioni di CO2 rilasciate durante la corsa, rendendo il viaggio completamente green.

Il modello di business di FlixBus si fonda su una rete di collaborazioni con aziende di autobus del territorio in cui la start-up si occupa della pianificazione delle rete, delle strategie di prezzo, del marketing e della comunicazione, mentre le aziende partner sono responsabili del servizio operativo, del reperimento degli autisti e della manutenzione dei mezzi. Grazie a tale modello,l’azienda è in grado di dare lavoro a 4.500 persone in Europadi cui oltre 500 solo in Italia nei suoi primi mesi di vita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Johnson&Johnson in Fvg: oltre 3500 dosi in arrivo il 15 aprile

  • Cronaca

    Covid: giù ricoveri e tasso di positività, boom di guariti

  • Cronaca

    Malore fatale in casa a 65 anni: ritrovato quattro giorni dopo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento