Cronaca

Il giorno dei due presidenti a Basovizza, l'omaggio congiunto alla foiba

Sergio Mattarella e Borut Pahor hanno reso omaggio alle vittime della foiba di Basovizza verso le 11:45. Lungo confronto tra i due capi di Stato

Foto di Giovanni Aiello

C'è stato un lungo confronto tra Sergio Mattarella e Borut Pahor questa mattina in occasione dell'omaggio congiunto alle vittime delle foibe. La prima volta di un capo dello Stato della Repubblica slovena ha visto un cerimoniale blindato e un protocollo ritardato di qualche minuto. 

Mattarella e Pahor hanno reso omaggio in silenzio davanti alla corona d'alloro deposta dai corazzieri e poi, subito dopo, hanno avuto un lungo momento di confronto. Alle spalle della corona sono state issate le bandiere delle due nazioni ed il vessillo europeo. 

Alla cerimonia erano presenti diversi rappresentanti delle istituzioni e del mondo associativo degli esuli, oltre ad un Massiccio apparato di sicurezza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il giorno dei due presidenti a Basovizza, l'omaggio congiunto alla foiba

TriestePrima è in caricamento