rotate-mobile
Nella notte / Altopiano Carsico / località Opicina

Folgorato in stazione a Opicina, adolescente gravissimo

Il giovane si trovava in compagnia di altri amici e, dopo esser salito su un vagone cisterna, è rimasto folgorato dai cavi dell'alta tensione, cadendo a terra da un'altezza di circa quattro metri. Le sue condizioni sono gravi

OPICINA - Un ragazzo di nazionalità italiana nato nel 2008 è ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale di Cattinara dopo essere rimasto folgorato dall'alta tensione della linea ferroviaria della stazione di Opicina. L'episodio è avvenuto verso le 3 di questa notte. A soccorrerlo sono stati i sanitari del 118, intervenuti con ambulanza e automedica. I sanitari l'hanno intubato e stabilizzato, per poi trasportarlo al pronto soccorso di Cattinara. Il ragazzo ha subito ustioni al 15 per cento del corpo e, con ogni probabilità, verrà trasferito in un centro grandi ustionati fuori regione. Sul posto anche i vigili del fuoco e la polizia di Stato. Da una prima e sommaria ricostruzione, il ragazzo era in compagnia di diversi amici, tutti residenti nella zona. L'adolescente, ad un certo punto, sarebbe salito su un vagone cisterna fermo sui binari. È in questo istante che il giovane rimane folgorato, cadendo al suolo da un'altezza di circa quattro metri. Immediati i soccorsi e la corsa in ospedale. La notizia è in aggiornamento 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folgorato in stazione a Opicina, adolescente gravissimo

TriestePrima è in caricamento