Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Fondi Telethon al Burlo di Trieste

L’Irccs Burlo Garofolo è una delle due realtà triestine, assieme alla Sissa, e delle 33 italiane, che riceverà i fondi di Telethon 2015. Lo ha reso noto oggi la Fondazione Telethon ufficializzando l’allocazione delle risorse 2015

«Non posso che congratularmi con il dott. Alberto Tommasini, del Dipartimento di Pediatria diretto dal prof. SandroVentura – ha dichiarato il direttore generale del Burlo, Gianluigi Scannapieco - che sta portando avanti con grande abnegazione un progetto di ricerca pionieristico ed estremamente complesso, che riguarda una malattia rara e poco documentata. Tra i numerosi pregi di questa ricerca, la stretta connessione tra cura e scienza, tra ricerca e applicazione in campo sanitario, elementi che devono essere tipici di una struttura di terzo livello, e di un Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico come il Burlo».

I complimenti del direttore generale dell’Irccs Burlo Garofolo sono estesi anche ai ricercatori della Sissa che riceveranno finanziamenti per uno studio sulle neuroscienze: «L’eccellenza abita senza dubbio a Trieste – ha commentato ancora Scannapieco – ed è una premessa importante che sta alla base di processi che possono permetterci di avviare sinergie e lavorare in rete».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondi Telethon al Burlo di Trieste

TriestePrima è in caricamento