Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Formazione: al via i corsi nel biomedicale al Volta, diplomati occupati al 70%

Una nuova proposta formativa legata all'industria 4.0, dallo sviluppo di App, alla realtà aumentata, virtuale, modellazione e stampa 3D, a soluzioni di IoHT

Con la consegna ufficiale dei diplomi del biennio 2014-2016 nel Campus di Basovizza dell’Area Science Park, si è concluso il primo biennio di alta formazione della Fondazione ITS Alessandro Volta per le Nuove Tecnologie della Vita, giunto ora alla sua quarta edizione. Sono infatti aperte le preiscrizioni 2017-2019 ai corsi per Tecnici Superiori del settore Biomedicale.
 
I corsi in partenza ad ottobre rappresentano un’ottima opportunità per giovani diplomati ma anche per adulti in cerca di una riqualificazione professionale. In linea con l’evoluzione tecnologica del settore la Fondazione Its A. Volta propone per il nuovo biennio una nuova formazione specifica legata alle strategie di Industria 4.0, che va dallo sviluppo di App, ai sistemi di realtà aumentata, realtà virtuale, modellazione e stampa 3D, a soluzioni di IoHT (Internet of Health Things) per il biomedicale.

I dati riguardanti gli allievi che hanno già completato il ciclo di studi parlano di oltre il 70% dei diplomati ITS già occupati presso aziende nazionali ed estere. Come evidenziato durante la cerimonia da Roberto Delmiglio, Product Service Director della multinazionale GE Healthcare, e da Stefano Polvi, General Manager di Logic, azienda triestina specializzata nell'assistenza tecnica su apparecchiature biomediche, i due percorsi formativi proposti dalla Fondazione ITS Volta "Tecnico superiore per lo sviluppo, la gestione e la manutenzione di apparecchiature biomediche e di soluzioni di informatica biomedica” e “Tecnico superiore per la gestione e manutenzione di apparecchiature biomediche, per la diagnostica per immagini e per le biotecnologie” – rappresentano una valida risposta all’esigenza di professionalità tecniche non facili da trovare sul mercato, da parte delle aziende del settore. I percorsi formativi prevedono 2000 ore di attività, di cui 1200 di aula e laboratorio e 800 di stage in azienda, sia in Italia che all’estero.
 
Al termine del percorso viene rilasciato il Diploma di Tecnico Superiore, corrispondente al V livello del Quadro Europeo delle Qualifiche (EQF) corredato dall’EUROPASS diploma supplement che ne favorisce la circolazione in ambito europeo. Maggiori informazioni e form di preiscrizione su  www.itsvolta.it .

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formazione: al via i corsi nel biomedicale al Volta, diplomati occupati al 70%

TriestePrima è in caricamento