Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Uno scatto di piazza Unità vince il "Premio Belle Arti"

E' ancora Luca Cameli l'autore dello scatto vincente. Questa volta il fotografo ha convinto la giuria con uno scatto in bianco e nero di piazza Unità

Ancora soddisfazioni per il fotografo di San Benedetto del Tronto, innamorato di Trieste, Luca Cameli.  Dopo il recente riconoscimento dell'ArtFund del Maco Museum che aveva selezionato uno scatto della città vista dall'alto e uno della Risiera di San Sabba, Luca Cameli ha questa volta ricevuto il "Premio Belle Arti", indetto dall'Associazione Spoleto Arte di Bassano del Grappa. Il fotografo ha convinto la giuria con una fotografia che ritrae piazza Unità, intitolata  "Trieste Paint It Black".

La foto premiata

"Nella fotografia, realizzata a fine novembre 2019 in occasione del concerto di Patti Smith al Rossetti, viene catturata l'imponente Piazza Unità d'Italia, all'imbrunire, vista dal Molo Audace dove i triestini adorano passeggiare quando la bora lo permette" ha dichiarato l'autore. "Il titolo della fotografia è stato ispirato dal brano storico dei Rolling Stones, Paint It Black, dove l'autore Mick Jagger prese a sua volta ispirazione dal testo Ulisse dello scrittore James Joyce che iniziò a scrivere proprio quando visse a Trieste, in particolare nel verso “I have to turn my head until my darkness goes”". "Il bianco e nero - spiega infine Cameli - è stato scelto per risaltare l'architettura della città, mentre per dare al mare mosso un effetto "setato" in cui si riflettono le luci della città, ho deciso di prediligere tempi lunghi di esposizione". La manifestazione e la premiazione si terranno Roma al Piram Hotel dal 09 al 16 gennaio 2021 salvo cambiamenti dovuti all'emergenza Covid-19.

targa-3

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uno scatto di piazza Unità vince il "Premio Belle Arti"

TriestePrima è in caricamento