Il Ministro Franceschini a Miramare: «Ticket d'entrata al Parco, dal Ministero ulteriori fondi»

Visita in città per il Ministro dei beni Culturali Dario Franceschini. Dopo una visita in Porto Vecchio, l'attenzione è stata tutta dedicata alla gestione del Parco di Miramare

foto paolo rovis

Visita in città per il Ministro dei beni Culturali Dario Franceschini. Dopo una visita in Porto Vecchio, l’attenzione è stata tutta dedicata alla gestione del Parco di Miramare.

Il Ministro ha voluto sottolineare come la strada maestra da seguire sia l’introduzione di un ticket d’entrata al Parco, differente per turisti e residenti, in modo da garantire annualmente quella quota necessaria alla manutenzione ordinaria dello stesso.

Franceschini ha inoltre speso parole estramamente positive su Miramare, decantandone la bellezza e la potenzialità in ambito turistico della struttura.

Il prezzo d’entrata sarà comunque alla portata di tutti, in modo così da incentivare l’entrata e la presenza dei turisti a Miramare. Tutte le risorse in entrata saranno poi gestite dalla parco e dal Castello, che nelle previsione dovrebbero avere una gestione unica, così come tutti i soldi prevenienti di gadget all’interno della struttura, piuttosto che eventuali affitti.

Sarà comunque lo stesso Ministero garantire annualmente ulteriori fondi per la gestione di Miramare.

Foto di Paolo Rovis che ringraziamo.

Positivo il commento del Sindaco Roberto Cosolini, che in un post pubblicato sulla sua pagina personale facebook ha affermato: «Questa mattina ho accompagnato il ministro Franceschini a Miramare per sottoporgli la particolare questione di questo sito e il degrado in cui versano il Parco e i Giardini. Il Ministro ha spiegato come la riforma dei beni culturali nasce proprio per risolvere questo tipo di problemi e ci ha assicurato che Miramare avrà un direttore ad hoc per Castello e Parco».  11954769_1131826583497653_7946996221287019813_n-2

«Personalmente - ha concluso Cosolini -  gli ho RIBADITO LA VOLONTÀ DEL COMUNE DI TRIESTE DI PARTECIPARE ALLA SISTEMAZIONE DEL PARCO per assicurare interventi più rapidi ed efficaci e per garantire, una volta riportato all’antico splendore, la corretta manutenzione. La soluzione sarà dunque quella di un accordo fra Comune, Regione e Ministero per la cura e la valorizzazione di tutto il sito».

Questa mattina ho accompagnato il ministro Franceschini a Miramare per sottoporgli la particolare questione di questo...

Posted by Roberto Cosolini on Mercoledì 2 settembre 2015

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Benzina in Slovenia: da oggi costa ancora meno

  • E' di Marina Buttazzoni il cadavere trovato a Portopiccolo

  • "Non trovo personale che venga a lavorare", anche a Trieste imprenditori in crisi

  • Rive, scampata tragedia nella notte: finisce in mare con la 500 e si salva da sola

  • Rivalutazione pensioni 2020, al via l'aumento degli importi

  • Studi legali migliori d'Italia, due triestini nella classifica di Forbes

Torna su
TriestePrima è in caricamento