menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Francesco Renga a Tiare Shopping con il firmacopie del suo album "Scriverò il tuo nome"

"Scriverò il tuo nome" è un disco di inediti prodotto da Michele Canova e realizzato tra Milano e Los Angeles

Tanti ammiratori hanno accolto Francesco Renga al suo arrivo a TIARE SHOPPINGIl vincitore della 55ma edizione del festival di Sanremo ha firmato le copie del suo ultimo album “Scriverò il tuo nome” e si è concesso ai propri fan per autografi e foto di rito.   

Scriverò il tuo nome” è un disco di inediti prodotto da Michele Canova e realizzato tra Milano e Los Angeles. Uscito il 15 aprile scorso, ha debuttato subito al primo posto della classifica degli album più venduti in Italia. Il primo singolo estratto “Guardami amore”, scritto insieme a Tony Maiello, è una ballad intensa che segna il ritorno di Renga come autore, oltre che come interprete. 

Per gli arrangiamenti vocali Francesco ha scelto di proseguire sulla strada iniziata in “Tempo Reale”, disco uscito nel 2014, utilizzando la propria voce come strumento al servizio delle parole, delle melodie e dei contenuti dei brani.  

Francesco Renga, cantautore italiano dallo spiccato talento vocale, inizia la sua carriera da solista nel 2000 con l’album omonimo “Francesco Renga”, disco prodotto da Fabrizio Barbacci. 

La sua prima esperienza al Festival di Sanremo fra i Giovani nel 2001 gli vale il premio della critica ed è il trampolino di lancio per la sua definitiva consacrazione avvenuta l’anno successivo con l’album “Tracce”Disco d’oro con il brano “Un giorno bellissimo” nel 2011, Renga ha ottenuto nel 2015 una nomination per il Premio RTL 102.5 - Canzone dell’estate con il brano “Era una vita che ti stavo aspettando”.   

Nel 2016 il cantautore nato a Udine ritornerà a calcare il palcoscenico con due grandi appuntamenti live: il 15 ottobre sarà al Mediolanum forum di Assago a Milano mentre il 22 ottobre si esibirà per la prima volta al Palalottomatica di Roma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento