menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

È friulano e ha studiato a Trieste l'agente colpito dal killer di Berlino

Si chiama Cristian Movio, è originario di Moimacco ed è agente della Squadra Volante del Commissariato di Sesto San Giovanni (comune della provincia di Milano)

Si chiama Christian Movio l'agente ferito nella sparatoria di Sesto San Giovanni, comune del milanese, costata la vita all'attentatore di Berlino, Anis Amri. Movio è originario di Moimacco, ha 36 anni, è sposato, lavora al Commissariato di Sesto San Giovanni e si è diplomato nel 2000 al Nordio di Trieste. L'agente della Squadra Volante sta relativamente bene ma è ricoverato all'ospedale di Monza in attesa dell'imminente operazione che permetterà di estrarre il proiettile del terrorista che gli ha perforato una spalla.

Cristian Movio2 E' di Moimacco l'agente ferito nel conflitto a fuoco con l'attentatore di Berlino-2-2Movio questa mattina, insieme al 29enne Luca Scatà, si era trovato di fronte all'uomo più ricercato d'Europa, il magrebino Anis Amri. Amri era appena arrivato in treno dalla Francia quando, uscito dalla stazione ferroviaria, è incappato nel controllo di polizia effettuato da Movio e dal collega Luca Scatà. Una volta fermato, il killer ha urlato "Allah Akbar", poi ha sparato contro gli agenti. Da lì la sparatoria nella quale un colpo dell'agente Scatà (rimasto illeso) ha posto fine alla vita del pluriomicida. 

(Notizia tratta da UdineToday)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Festa della mamma: origini e curiosità

social

Giro d'Italia 2021: tre le tappe in Friuli Venezia Giulia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento