Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

"Frontiere", il nuovo programma di RaiUno a Trieste per 3 giorni: la puntata in onda il 29 luglio

A partire da venerdì 15 luglio, su RAI 1, in seconda serata Franco Di Mare con il nuovo programma "FRONTIERE" accompagnerà gli spettatoti nei luoghi in cui popoli, religioni e tradizioni si incontrano e, qualche volta, si scontrano

Dopo Brexit quali sono le nuove frontiere del nostro continente? 

Cosa resta del sogno di un’Europa senza confini, che oggi appare divisa fra paure e speranze, ambizioni e delusioni?

E come sarà quella del futuro?

A partire da venerdì 15 luglio, su RAI 1, in seconda serata, per sei puntate, Franco Di Mare con il nuovo programma "FRONTIERE", ci accompagnerà nei luoghi in cui popoli, religioni e tradizioni si incontrano e, qualche volta, si scontrano. Dalla Sicilia, a Londra, per passare a Istanbul e altre destinazioni. 

Un piccolo concentrato dell’Europa di oggi, per capire quella di domani in cui Trieste non poteva mancare: tre giorni di riprese  che andranno in onda venerdì 29 luglio, partendo dalla Lanterna per un colpo d’occhio sulla città e la sua particolare collocazione geografica. Trieste come frontiera, come crocevia di mondi diversi, con il suo "Pedocin" per mostrare quel muro che da sempre separa gli uomini dalle donne. Poi PortoNuovo e la sua sfida dell’intermodalità per annullare le distanze e le barriere  e Porto Vecchio con le sue potenzialità ancora tutte da sfruttare, raccontati dal commissario D'Agostino.  Quindi l’International Centre for Theoretical Physics, grazie al quale - fin dal 1964 - menti brillanti di tutto il mondo si sono ritrovate a Trieste intorno al linguaggio universale della fisica. Ed infine Monfalcone, la città dei cantieri con 28mila abitanti di cui 5mila sono di origine straniera. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Frontiere", il nuovo programma di RaiUno a Trieste per 3 giorni: la puntata in onda il 29 luglio

TriestePrima è in caricamento