Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Fuga dal Cie di Gradisca, in sei su venti Scappano dalla Struttura

I fuggitivi sono riusciti a eludere i presidi della Polizia, Esercito e Carabinieri Sei stranieri ospiti del Centro d'Identificazione ed Espulsione di Gradisca sono riusciti a scappare la scorsa notte. Il tentativo di fuga è stato messo in atto...

I fuggitivi sono riusciti a eludere i presidi della Polizia, Esercito e Carabinieri

Sei stranieri ospiti del Centro d'Identificazione ed Espulsione di Gradisca sono riusciti a scappare la scorsa notte. Il tentativo di fuga è stato messo in atto da circa una ventina di irregolari. L'episodio è solo l'ultimo della serie dei fatti di cronaca che si susseguono da dieci giorni all'interno e all'esterno del Cie, mentre continua la polemica politica tra coloro che vogliono la chiusura della struttura e quelli che invece la ritengono indispensabile.

Gli stranieri hanno studiato i turni di servizio e hanno approfittato di un cambio della guardia per scendere dal tetto sul quale stazionavano per tentare la fuga utilizzando anche assi di metallo divelte nei giorni scorsi.

Il pronto intervento dei poliziotti e militari di guardia ha permesso di bloccare la maggior parte dei fuggitivi, ma sei di loro sono riusciti a dileguarsi facendo perdere le tracce nel bosco retrostante.

Intanto domani cominceranno i lavori di riparazione delle zone distrutte dagli occupanti per poter salire sul tetto. Mentre sul fronte politico l'onorevole Serena Pellegrino continua a far sentire la sua voce e oggi, in occasione della riapertura della Camera dei deputati, ha posto un'interrogazione parlamentare ai ministri Angelino Alfano e Cécile Kyenge.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuga dal Cie di Gradisca, in sei su venti Scappano dalla Struttura

TriestePrima è in caricamento