Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Trasportava abusivamente vestiti in Ucraina: maxi multa e furgone sequestrato

L'uomo, di nazionalità ucraina, è stato intercettato dalla Polizia Locale di Monfalcone. Sotto sequestro anche la merce

Traportava 150 scatoloni di vestiti dall'Italia all'Ucraina senza la prescritta autorizzazione CEMT contingentata e regolarizzata da tassazione. Il furgone, condotto da un automobilista ucraino, è stato fermato dalla Polizia Locale di Monfalcone durante la consueta attività di monitoraggio e tutela della concorrenza leale che svolge sul territorio. Nel corso del controllo si è anche accertanto che il conducente era anche sprovvisto del permesso internazionale di guida. E' stato quindi sanzionato con 400 euro di multa, a cui si aggiungono 4 mila 130 euro per aver effettuato il trasporto abusivo. Rifiutandosi di pagare la sanzione, il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo per 3 mesi presso il custode acquirente. Sotto sequestro anche la merce, ai fini della confisca, mentre le tre imprese, con sede nel napoletano, che avevano affidato al vettore abusivo il trasporto saranno sanzionate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasportava abusivamente vestiti in Ucraina: maxi multa e furgone sequestrato

TriestePrima è in caricamento