Cronaca

Assaltavano gli sportelli bancomat del Nordest: arrestata dalla polizia la banda criminale

L'indagine era iniziata lo scorso maggio a cura della Squadra mobile di Pordenone a seguito dei furti di alcune autovetture di grossa cilindrata

Arrestata la banda di criminali che assaltava gli sportelli bancomat nel Nordest con l'esplosivo.
Questa mattina, 6 dicembre, sono infatti state eseguite dalla polizia di Stato di Trieste e Pordenone, come riportato da "Il gazzetino", sei ordinanze cautelari, delle quali quattro di custodia in carcere, nei confronti di sei persone di etnia sinti.

L'indagine era iniziata lo scorso maggio a cura della Squadra mobile di Pordenone a seguito dei furti di alcune autovetture di grossa cilindrata nella provincia.
Il gruppo criminale è ritenuto l'autore tra gli altri reati dell'assalto al bancomat di Brugnera dello scorso luglio. I malviventi agivano sempre di notte e a volto coperto. 
Due di loro erano già stati fermati in flagranza di reato nella provincia di Treviso lo scorso 24 luglio, trovati in possesso di alcuni potenti congegni esplosivi.



 




 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assaltavano gli sportelli bancomat del Nordest: arrestata dalla polizia la banda criminale

TriestePrima è in caricamento