rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca

Rubava le offerte nelle chiese: arrestato dalla Polizia

Due arresti negli scorsi giorni: in porto è stato fermato un uomo che dovrà scontare tre anni di carcere per reati legati alle sostanze stupefacenti, mentre sconterà un anno e sei mesi un ladro che, con un metro allungabile e del nastro adesivo rubava monete e banconote dalle cassette delle offerte

Due arresti operati dalla Polizia negli scorsi giorni. Nell’ambito dell’attività di contrasto agli ingressi illegali nel territorio nazionale la Squadra Mobile di Trieste, in collaborazione con la Polizia di Frontiera presso il locale scalo marittimo, ha proceduto all’arresto, in porto, di Mehmet Orkun Akyurt, cittadino turco del 1973 che, giunto in Italia a bordo di un autoarticolato, è risultato avere a suo carico un ordine di carcerazione di 3 anni, dovendo scontare una pena inerente il traffico di sostanze stupefacenti.

Un secondo ordine di carcerazione, per una pena di un anno e 6 mesi, è stato eseguito a carico di Massimo Tuccini, nato nel 1963, resosi responsabile di numerosi furti tra i quali si annoverano reiterati arresti in flagranza per furti all’interno di diverse chiese della regione. Tuccini, utilizzando un metro avvolgibile in metallo con applicato all’estremità del nastro adesivo, estraeva monete e banconote dalle cassette delle offerte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubava le offerte nelle chiese: arrestato dalla Polizia

TriestePrima è in caricamento