rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca

Furti in Bus Arrestate due Borseggiatrici...Mamma e Figlia

La Squadra Mobile di Trieste ha arrestato due cittadine italiane, H.O.  di 50 e C.A. di 24, responsabili di un borseggio ai danni di un’anziana a bordo di un autobus della rete cittadina. Le donne, mamma e figlia,  sono già note alla Polizia per...

La Squadra Mobile di Trieste ha arrestato due cittadine italiane, H.O. di 50 e C.A. di 24, responsabili di un borseggio ai danni di un'anziana a bordo di un autobus della rete cittadina.

Le donne, mamma e figlia, sono già note alla Polizia per reati contro il patrimonio, in particolare per la commissione di borseggi ai danni di persone anziane sui mezzi pubblici in circolazione nel capoluogo giuliano.
Le borseggiatrici, con modalità collaudate e ben studiate, prendevano di mira le vittime pedinandole al momento dell'uscita dalle banche e uffici postali, mettendo poi a segno il colpo nella calca a bordo degli autobus in orari di punta.

Ieri mattina, i poliziotti hanno seguito le due donne a bordo di un autobus della linea 11, dove è stata presa di mira un'anziana signora con problemi di deambulazione e munita di stampelle, borseggiata dalla coppia con un'azione rapida e inosservata da tutti i passeggeri.

Ma i poliziotti hanno fermato la coppia appena scesa dall'autobus in via d'Azeglio, trovando la più giovane in possesso del portafoglio appena rubato e riconsegnato poco dopo alla vittima che ancora non si era accorta del borseggio subito.

L'anziana signora ha ringraziato gli agenti per la loro prontezza e professionalità, mentre un equipaggio della Squadra Volante ha condotto le borseggiatrici prima in Questura per il foto segnalamento e poi in carcere a disposizione del PM. della Procura della Repubblica Giorgio MILILLO.


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti in Bus Arrestate due Borseggiatrici...Mamma e Figlia

TriestePrima è in caricamento