menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri in casa del presidente Bavisela: «Sicurezza ormai solo in sogno»

Il patron della manifestazione podistica, del premio Cuffie D'oro per le emittenti radio e giornalista, è rimasto vittima dei topi d'appartamento (a meno di 100 metri da piazza Unità) e si è sfogato su Facebook: «Trieste, ovvero la tranquillità e la sicurezza ormai solo in sogno»

«Trieste, ovvero la tranquillità e la sicurezza ormai solo in sogno». Duro sfogo di Fabio Carini, presidente della Bavisela, patron di Cuffie d'Oro e giornalista, vicedirettore, dell'Agenzia regionale cronache, dopo la sgraditissima visita dei ladri nel suo appartamento, a meno di cento metri da piazza Unità. 

carini bavisela no se pol-2«Ladri in casa, in pieno centro e in pieno giorno, per rubare praticamente il nulla ma distruggere e violentare tanto - spiega su Facebook Carini -. Tutto sottosopra, toccato da mani luride e infami, danni alle strutture, sensazione di presenze che dovrebbero perdere ogni diritto civile ed umano nel momento in cui si infilano nella tua intimità, nel tuo spazio protetto. Grazie alla polizia per il pronto intervento e le indagini subito avviate con il prezioso apporto della scientifica. Tuttaltro che grazie all'amministratore che consente ad un'agenzia di assicurazioni di utilizzare un campanello con apertura automatica. Tuttaltro che grazie a quelli che c'erano e non hanno notato presenze fuori luogo. Tuttaltro che grazie a quelli che lasciano il portone d'ingresso aperto dopo essere entrati od usciti. Adesso notte in albergo, nel buio il fetore della delinquenza sarebbe insopportabile. Bastardi!».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Johnson&Johnson in Fvg: oltre 3500 dosi in arrivo il 15 aprile

  • Cronaca

    Covid: giù ricoveri e tasso di positività, boom di guariti

  • Cronaca

    Malore fatale in casa a 65 anni: ritrovato quattro giorni dopo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento