Cronaca

Furti in ospedale per 1,2 milioni: fermata la banda

Tre persone arrestate, quattro ordinanze di custodia cautelare in carcere per il sodalizio criminale specializzato in furti di apparecchiature endoscopiche

Tre persone arrestate, quattro ordinanze di custodia cautelare in carcere e contestuale mandato di arresto europeo nei confronti dei componenti di un sodalizio criminale colombiano, responsabili del furto di apparecchiature endoscopiche. Come rivela il quotidiano Udine Today, i furti sono avvenuti negli ospedali di Trieste, Palmanova, Pola e Pinerolo. Il materiale veniva successivamente spedito in Colombia. 

Si è conclusa così l’operazione “Take-away probe”, condotta dalla Compagnia Carabinieri di Palmanova sotto la direzione delle procure di Udine, Trieste e Torino. Il valore totale della merce, in parte recuperata, si aggira intorno al milione e 200mila euro. I dettagli dell’operazione verranno illustrati nei prossimi giorni

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti in ospedale per 1,2 milioni: fermata la banda

TriestePrima è in caricamento