Furti seriali ai Random Party: fermato un ladro a Trieste

Precedentemente si erano verificati casi a Padova e Udine, con l'utilizzo anche dello spray al peperoncino che avevano portato a indagare su una banda "specializzata"

foto di repertorio

L'occasione era ghiotta. Come per le altre feste infatti c'erano 800 ragazzi intenzionati solo a divertirsi, magari alzando anche un po' il gomito; prede facili per chi ha cattive intenzioni. Così, come avvenuto al Random Party di Padova (8 e 26 febbraio) o di Udine (25 marzo), anche alla "festa a caso" di mercoledì scorso al Molo 4 di Trieste si sono registrati dei furti ai danni dei partecipanti. 

A Udine erano state identificate ben sette persone che, servendosi dello spray al peperoncino, avevano stordito alcuni dei ragazzi e ragazze strappando delle catenine d’oro. Precedentemente a Padova, con medesime modalità, erano state indagate altre due persone per furto con strappo. A Trieste l'organizzazione dell'evento, Anubi srl, aveva predisposto così un servizio di sicurezza volto a evitare questi episodi e così è stato fermato un ennesimo ladro dalla "security". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto è stata poi chiamata la Polizia e gli operatori hanno provveduto alla perquisizione del ragazzo trovando nelle tasche del giubbotto la refurtiva e uno spray al peperoncino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto in strada per Basovizza, motociclista di 57 anni perde la vita

  • Vigile del fuoco con la passione per i motori perde la vita in un terribile incidente

  • Tragedia in un fondo edile di via D'Alviano: muore schiacciato da un camion in manovra

  • Investita sulle strisce: 55enne in rianimazione

  • Violento nubifragio sulla città, ai Vigili del fuoco raffica di richieste d'aiuto

  • Soccorrono un giovane di 21 anni, operatori del 118 aggrediti con pugni e sputi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento