Furti, incendi e atti vandalici: l'appello degli affittuari de Le piane

Dopo i furti e gli atti vandalici arrivano anche gli incendi dolosi. A queste problematiche si aggiungono anche la mancanza di acqua e energia elettrica

Furti, atti vandalici e ora anche incendi dolosi. Per gli affittuarti dei terreni comunali noti come Le Piane, alle spalle di Borgo S. Sergio, la situazione è diventata insostenibile. "Hanno dato fuoco ai pastini e alle zone limitrofe. Questo è il primo anno che si verifica una cosa simile. I furti alle attrezzature e ortaggi, invece, li subiamo più volte all'anno - hanno dichiarato a Telequattro - Ci rubano frutta e verdura, rompono le ringhiere. La gente non ne può più"
A questo si aggiunge anche il problema legato alla mancanza di acqua, che viene per ora risolto o raccogliendo quella piovana o riempiendo taniche, e quello della mancanza dell'energia elettrica. Intanto il canone dell'affitto degli ultimi anni è aumentato, le persone pagano ma non vedono alcun intervento da parte dell'Amministrazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ci avevano garantito che avrebbero fatto qualcosa, ma non è stato così. Sono tutti bravi a parlare durante le votazioni, poi spariscono nel nulla" concludono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura ad induzione: vantaggi, svantaggi, costi e consumi

  • Terribile schianto in strada per Basovizza, motociclista di 57 anni perde la vita

  • Vigile del fuoco con la passione per i motori perde la vita in un terribile incidente

  • Tragedia in un fondo edile di via D'Alviano: muore schiacciato da un camion in manovra

  • Investita sulle strisce: 55enne in rianimazione

  • Tragedia nelle acque di Brindisi, morto giovane sub di Trieste

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento