Furto da 40mila euro all'ospedale Maggiore

È successo nel fine settimana nell’ambulatorio Ecodoppler della SC Geriatria al primo piano, dove è stato sottratto un ecodoppler con sonde. L'ASUITS: "Era già prevista la sostituzione"

Furto all'ospedale Maggiore per un valore di circa 40mila euro. A darne notizia l’Azienda Sanitaria Universitaria integrata di Trieste. È successo nel fine settimana nell’ambulatorio Ecodoppler della SC Geriatria al primo piano, dove è stato sottratto un ecodoppler con sonde. Le registrazioni degli apparati di sorveglianza, attivi sulle 24 ore, sono state consegnate alle Forze dell’Ordine che stanno indagando sul caso. L’azienda assicurerà il servizio riducendo al minimo i possibili disagi.

La dichiarazione dell'ASUITS

Così ha dichiarato il Commissario Straordinario di ASUITs Antonio Poggiana: “Per quanto riguarda le apparecchiature rubate, ASUITs ha una assicurazione che copre il furto di attrezzature. Era già stata prevista la sostituzione di questo ecodoppler per cui cercheremo di accelerare il più possibile la sostituzione”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Arrestato boss del narcotraffico a Roma, le indagini partite da Trieste

  • Cronaca

    Mercatone Uno chiude per fallimento

  • Cronaca

    Rissa in via Madonnina, denunciati quattro giovani

I più letti della settimana

  • Il Festival della pizza sbarca a Trieste

  • Shock sulla 20, presunta aggressione a ragazza di 17 anni

  • Auto perde il controllo e si cappotta sul Raccordo Autostradale (VIDEO)

  • Macchina si schianta contro un camion in autostrada, morte due persone

  • Rissa in via Madonnina, fermata una persona e 118 sul posto

  • Venti decessi ogni 1000 persone per tumori, Trieste tra le città dove si muore di più

Torna su
TriestePrima è in caricamento