Cronaca

Furto aggravato da Coin: arrestati due taccheggiatori

I due hanno destato l'attenzione dei Carabinieri mentre uscivano dall'esercizio commerciale con un borsone schermato da carta stagnola per non far scattare i dispositivi antifurto

Colti in flagrante dai Carabinieri mentre trasportavano merce rubata dal negozio Coin nella loro Peugeot 206. I due cittadini croati hanno destato l'attenzione del nucleo operativo di via Hermet mentre uscivano dall'esercizio commerciale con un borsone schermato da carta stagnola per non far scattare i dispositivi antifurto.

A seguito di perquisizione, sono stati trovati in possesso di alcuni capi di abbigliamento, dal valore complessivo di circa 500 euro, con ancora attaccati i dispositivi antitaccheggio. Si è poi appurato che i due sarebbero stati responsabili di diversi altri furti negli esercizi commerciali del centro città. Portati in caserma, sono stati dichiarati in arresto e, su disposizione della Procura della Repubblica, associati presso la casa circondariale di Trieste.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto aggravato da Coin: arrestati due taccheggiatori

TriestePrima è in caricamento