Cronaca Chiarbola - Servola - Valmaura / Via Flavia

Tentano il "colpo" in via Flavia, arrestati due "topi" da appartamento

Due diciottenni pregiudicati sono stati colti in flagranza di reato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile e dai militari della stazione di Rozzol. Arrestati e condotti in carcere

Due pregiudicati diciottenni sono stati arrestati e portati in carcere nella notte di sabato dagli uomini del Nucleo Radiomobile di Trieste in collaborazione con i Carabinieri di Rozzol. I giovani sono stati colti in flagranza di reato mentre stavano tentando un furto in un abitazione a Trieste. La segnalazione era giunta grazie alla telefonata di un cittadino che avvisava i Carabinieri della presenza di due persone sospette che "si stavano aggirando nella zona di via Flavia con una scala in alluminio" come da nota.

L'operazione

Alle due di notte, dopo aver ricevuto la chiamata, gli uomini dell'Arma del Nucleo Radiomobile si sono immediatamente recati "sul posto per verificare la segnalazione e hanno sorpreso i due mentre cercavano di introdursi in un’abitazione. Uno dei ragazzi, utilizzando la scala, era già salito sul balcone di un appartamento del primo piano e si stava apprestando a forzare la portafinestra, mentre il complice era rimasto in attesa ai piedi della scala, facendo da palo". 

Il fermo

Alla vista dei Carabinieri il palo si dava alla fuga immediatamente mentre lo scassinatore veniva prontamente fermato. Poco dopo i militari dell'Arma raggiungevano il complice e lo bloccavano, anche grazie al supporto degli uomini della stazione di Rozzol. I due venivano succesivamente portati in caserma e al termine delle formalità di rito, gli arrestati sono stati associati al Coroneo, a disposizione della Procura della Repubblica di Trieste.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano il "colpo" in via Flavia, arrestati due "topi" da appartamento

TriestePrima è in caricamento