Furto all’Associazione italiana Spastici: la Polizia indaga

Colpita anche la sede dell’associazione Sant’Andrea-San Vito calcio/pallavolo. Un furto particolarmente odioso messo in atto probabilmente nella notte tra l’11 e il 12 novembre

Foto di repertorio

Un furto particolarmente odioso quello avvenuto ieri mattina, martedì 12 novembre: il personale della Squadra Volante della Questura si è recato in via Gessi per la segnalazione di furto all’interno delle sedi delle associazioni A.I.A.S. (Associazione italiana assistenza spastici) e Sant’Andrea-San Vito calcio/pallavolo. Ignoti vi si sono introdotti probabilmente nella notte precedente forzando le porte d’ingresso. Sottratti 300 euro da una cassettina metallica dell’A.I.A.S.. Indagini in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non si potrà fare nulla senza di noi": anche a Trieste i manifesti contro Di Maio

  • Blocco totale in Regione, ecco l'ordinanza di chiusura

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

  • Forti dolori addominali e in stato d'agitazione, 19enne intossicato finisce a Cattinara

  • Schianto fatale in moto a Monfalcone: morto un 38enne triestino

  • Far west in strada per Opicina, fugge all'alcoltest e aggredisce un carabiniere: arrestato

Torna su
TriestePrima è in caricamento