menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Triestino arrestato ad Aurisina: tentato furto in un locale con altri tre complici

Una segnalazione è giunta alla sala operativa del 113: sul posto è giunto un equipaggio della Squadra Volante del Commissariato di P.S. di Duino che ha notato una finestra forzata. Sono stati trovati e sequestrati un piede di porco e una tuta da lavoro: l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari

Il personale della Polizia di Stato ha arrestato ieri sera per tentato furto aggravato in concorso il triestino Marco S., nato nel 1972. Al 113 è giunta una segnalazione di persone che, con delle tute da lavoro, stavano armeggiando nei pressi di una finestra di un locale ad Aurisina Stazione.

Sul posto si è recato un equipaggio della Squadra Volante del Commissariato di P.S. di Duino, che ha notato una finestra forzata e nessuna luce all’interno. Un uomo, successivamente identificato per Marco S., è uscito da uno stabile limitrofo e è stato fermato dagli agenti: questo ha poi ammesso di aver tentato di rubare all’interno del locale con altre tre persone allontanatesi prima dell'arrivo della Polizia.

Sono stati trovati e sequestrati un piede di porco e una tuta da lavoro. Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato arrestato e posto al regime degli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento