Ruba uno zaino a Barcola e si dà alla fuga: arrestato in largo Barriera

Domenica 6 settembre la Polizia di Stato ha fermato un cittadino tunisino di 23 anni che nel pomeriggio aveva sottratto lo zaino ad un cittadino di origini kosovare

Nella giornata del 6 settembre la Polizia di Stato ha arrestato per furto aggravato un cittadino tunisino, (Y.K. le iniziali) nato nel 1997. Nel primo pomeriggio aveva sottratto a Barcola uno zaino contenente indumenti da spiaggia, un cellulare e un portafoglio con del denaro e con il permesso di soggiorno appartenente a un cittadino kosovaro. La sua azione era stata notata da un passante che aveva informato la sala operativa della Questura per il tramite del 112.

E’ stata fornita una descrizione del ladro (salito nel frattempo su un bus diretto in cento città) agli equipaggi presenti sul territorio e l’uomo è stato individuato dopo circa un’ora in largo Barriera. Aveva con sé lo zaino rubato. Dopo i riscontri e gli accertamenti, accompagnato in Questura, dopo le formalità di rito, è stato arrestato e condotto presso la locale Casa circondariale a disposizione della Procura della Repubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg in zona gialla fino a venerdì poi la stretta: possibili nuovi parametri, rischio rosso

  • Cadono in moto in galleria San Vito: grave il passeggero

  • Possibile stato d'emergenza fino ad aprile, e intanto il Fvg rischia la zona rossa

  • "Stop asporto dalle 18 nei bar e regioni ‘chiuse’ in zona gialla", Speranza presenta il nuovo Dpcm

  • Zona arancione da domenica in Friuli Venezia Giulia

  • Avviata la distribuzione gratuita di saturimetri in farmacia: chi ne ha diritto

Torna su
TriestePrima è in caricamento