Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca Corso Italia

Ruba un profumo al Coin, ma viene bloccato dalla sicurezza

Come al solito l'uomo credeva di farla franca grazia alla borsa foderata di alluminio contro le barriere antitaccheggio, ma un vigilante lo ha notato e seguito: chiesto poi l'intervento della Polizia. La Volante ha ricostruito i fatti e denunciato il ladro per frutto aggravato

Ieri pomeriggio il personale della Polizia di Stato ha denunciato per furto aggravato un cittadino bosniaco, H.P., nato nel 1986. L’uomo è stato notato dagli addetti alla vigilanza aggirarsi con fare sospetto all’interno del Coin di corso Italia ed è stato visto nascondere qualcosa all’interno di una borsa che teneva a tracolla.

Una volta uscito dall’esercizio commerciale senza che entrasse in funzione il sistema antitaccheggio, è stato invitato dagli addetti a mostrare il contenuto della borsa ed è stata trovata una confezione di profumo del valore di 127 euro.

Informato il 113, sul posto si è recato un equipaggio della Squadra Volante della Questura che ha identificato il bosniaco e ha ricostruito l’episodio, notando all’interno della borsa un cartone rivestito con fogli di alluminio con funzione di schermatura contro il sistema antitaccheggio. Dopo le formalità di rito l’uomo è stato denunciato e la borsa è stata sequestrata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba un profumo al Coin, ma viene bloccato dalla sicurezza
TriestePrima è in caricamento