Cronaca Corso Italia

Furto di profumi e bigiotteria per 500 euro: arrestata da Coin

Operazione eseguita dai Carabinieri della Stazione di Trieste Rozzol

I Carabinieri della Stazione di Trieste Rozzol, nella mattinata di giovedì 13 settembre, hanno arrestato in flagranza di reato una donna, S.M., 42enne, responsabile del reato di furto aggravato. I militari dell’Arma, sono intervenuti in Corso Italia, nei pressi del negozio Coin, dove la donna era stata fermata dal personale di vigilanza poiché sospettata di aver sottratto illecitamente della merce dagli scaffali.

Tentano il "colpo in via Flavia, arrestati due "topi d'appartamento"

Refurtiva di 500 euro

I Carabinieri hanno quindi proceduto al controllo trovandola in possesso di prodotti di profumeria e bigiotteria dal valore complessivo di circa 550 euro. La refurtiva è stata recuperata e restituita ai responsabili del punto vendita, mentre la donna, concluse le formalità di rito, è stata sottoposta agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, a disposizione della Procura della Repubblica di Trieste.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di profumi e bigiotteria per 500 euro: arrestata da Coin

TriestePrima è in caricamento