rotate-mobile
Il furto / S. Giacomo - Ponziana / Via dell'Istria

Beccato di notte a rubare in un negozio, arrestato un libanese

Il ventinovenne si è introdotto in un esercizio pubblico di via dell'Istria. La segnalazione dell'effrazione è avvenuta intorno alle 3 dello scorso 17 marzo. L'uomo è stato posto agli arresti domiciliari

TRIESTE - Arrestato un cittadino libanese per furto aggravato. Nella notte del 17 maggio scorso, la polizia di Stato di Trieste ha arrestato un cittadino libanese del 1995, residente a Trieste, per il reato di furto aggravato. Nello specifico, il personale della squadra volante dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della questura di Trieste, alle 3 del mattino è intervenuto in via dell’Istria dopo una segnalazione, al numero unico di emergenza, di un furto in atto presso un esercizio pubblico situato lungo la stessa via. Il segnalante ha fornito agli agenti una dettagliata descrizione dell’uomo. Il rapido intervento degli agenti ha consentito di intercettare la persona ancora all’interno del locale, nascosto nel vano adibito a magazzino. L’uomo, sottoposto ad accurato controllo di polizia, è stato tratto in arresto e accompagnato in questura dove è stato sottoposto ai rilievi fotodattiloscopici. La titolare dell’esercizio pubblico, avvisata del fatto, ha sporto regolare denuncia, lamentando solo il danneggiamento della porta d’ingresso. L’uomo è stato posto agli arresti domiciliari presso il suo domicilio a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato di notte a rubare in un negozio, arrestato un libanese

TriestePrima è in caricamento