Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Via Giosuè Carducci

Ladri in fuga su una moto rubata "braccati" dalla Polizia: un fermato e un fuggitivo

L'episodio a ora di pranzo in via Carducci: evitato un incidente e un investimento. Testimone anche il sindaco Dipiazza

Scena da film questa mattina, a ora di pranzo, in via Carducci: una moto da cross, una Honda 125 con a bordo due ragazzi, sfrecciando tra le auto e attraversando gli incroci con il semaforo rosso ha quasi causato un incidente e un investimento di un pedone. Dietro di loro, poco dopo, tre volanti della Polizia di Stato in cerca del veicolo e dei suoi passeggeri. 

Qualche minuto prima i due ragazzi avevano rubato la moto in via San Francesco tentanto di dileguarsi poi con la folle corsa in mezzo alle auto e al traffico dell'ora di punta. Però no navevano fatto i conti con le forze dell'ordine: le volanti della Polizia infatti, poco dopo il loro intervento, hanno rintracciato il veicolo e fermato il suo conducente: il complice invece, casco in testa si è dato alla fuga a piedi facendo perdere le sue tracce. 

L'altro ragazzo invece è stato condotto negli uffici della Questura per le procedure di rito. Ad assistere alla scena, oltre ai triestini nei loro mezzi e a piedi, anche il sindaco di Trieste Roberto Dipiazza impegnato per un sopralluogo e intervista con Telequattro (immagini delle ricerche della Polizia sul loro sito e canale Youtube). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri in fuga su una moto rubata "braccati" dalla Polizia: un fermato e un fuggitivo

TriestePrima è in caricamento