rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Via Italo Svevo

Rubano un cavetto usb da Mediaworld: interviene la Polizia

La coppia di cittadini rumeni è stata notata da un addetta alle vendite del negozio: l'uomo (già noto alle forze dell'ordine) ha strappato il cavetto da una confezione e lo ha messo in tasca. Superate le casse sono stati fermati: dopo l'intervento della Polizia i due hanno pagato i prodotto

Ieri mattina il personale della Polizia di Stato ha denunciato per furto aggravato in concorso una coppia rumena residente a Trieste. Si tratta di G.C., nato nel 1975 e già noto alle forze dell’ordine, e la moglie, G.C., nata nel 1976: l’uomo è stato notato da un’addetta alle vendite all’interno del negozio Mediaworld presso il centro commerciale Torri d’Europa intento a strappare una confezione contenente un cavetto usb per smartphone e nasconderlo nella tasca della giacca, mentre la donna si guardava attorno.

Superata la cassa senza pagare, i due sono stati fermati ed è stato informato il 113. Sul posto è intervenuto personale della Squadra Volante della Questura che ha identificato la coppia e la ha denunciata. Il cavetto, del valore di 9,99 euro, è stato successivamente pagato dai due.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano un cavetto usb da Mediaworld: interviene la Polizia

TriestePrima è in caricamento