rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Nel pordenonese

Tentano il colpo in casa ma vengono beccate: due minorenni finiscono in comunità

L'episodio è avvenuto lo scorso 26 ottobre a Porcia, in provincia di Pordenone. Segnalate alla Procura di Trieste, sono state trasferite in una comunità a Trieste

Due ragazzine sono state trasferite in una comunità per minori di Trieste dopo essersi rese protagoniste di un furto commesso in una casa a Porcia, in provincia di Pordenone. Il fatto è avvenuto nel primo pomeriggio del 26 ottobre. In un primo momento le due ragazze erano state scoperte dalla polizia, così avevano preferito darsela a gambe. Le due sono state rintracciate poco dopo, da un equipaggio della Squadra Volante della questura pordenonese. Nel corso del controllo, addosso ad una delle due erano stati trovati due cacciaviti e di un pezzo di plastica sagomato adatto per forzare le porte. Le due minori sono state segnalate alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Trieste.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano il colpo in casa ma vengono beccate: due minorenni finiscono in comunità

TriestePrima è in caricamento