Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Corso Italia

Furto all'Upim: fermata dal vigilante e dalla Polizia

Una donna di del 1973 ha tentato di rubare merce per 270 euro, ma passando tra le barriere antitaccheggio, ha fatto scattare l'allarme: a fermarla, in attesa della Squadra Volante, l'addetto alla sicurezza che ha chiesto di vedere cosa avesse nella borsa

Ancora un tentato furto all'Upim di Corso Italia: si tratta dell'ennesimo tentativo di sottrarre merce senza pagare. L'episodio di questo pomeriggio ha visto protagonista del reato di furto aggravato una signora di origini serbe, R.K. del 1973, non residente in città, che ha cercato di rubare merce per circa 270 euro.

Per sua sfortuna però, una volta superate le barriere antitaccheggio è scattato l'allarme: una delle guardie si è avvicinata chiedendo di controllare il contenuto della borsa della donna. Nel frattempo è giunto anche un equipaggio della Squadra Volante della Questura dopo la telefonata al 113.

Gli agenti hanno ricostruito la vicenda e, dopo aver restituito la merce ai legittimi proprietari, hanno denunciato la donna a piede libero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto all'Upim: fermata dal vigilante e dalla Polizia

TriestePrima è in caricamento