Rubano attrezzi in un negozio ma la Polizia Locale li stava seguendo: arrestati

E'successo in un negozio "fai da te" in via Carducci, protagonisti un 33enne e un 25enne senza fissa dimora, che erano erano già stati notati dagli agenti dopo la segnalazione di un passante

Foto: Aiello

Rubano in un negozio del centro ma la Polizia Locale li "pizzica", messa in guardia dalla segnalazione di un passante. Si tratta di M.A., di 33 anni, ed S.A. 25enne, entrambi stranieri senza fissa dimora. Tutto accade nel pomeriggio di giovedì 6 febbraio: un passante si avvicina ad una pattuglia del Nucleo Operativo Territoriale in servizio in centro città ed indica due uomini che, a suo dire, poco prima avevano rubato della merce in un negozio. Gli operatori si mettono perciò a seguirli con discrezione lungo alcune vie del centro notando in effetti un comportamento sospetto (in più di un'occasione avvicinavano donne anziane adocchiando le loro borsette).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giunti nei pressi di via Carducci i due - ignari della pattuglia che li osserva - entrano in un negozio “fai da te” e, mentre uno assume la tipica posizione del palo, l'altro si addentra tra gli scaffali: dopo un po' sottrae alcuni arnesi da lavoro in vendita e li nasconde all'interno del giubbotto dopo aver strappato i dispositivi anti-taccheggio. A quel punto entrambi si dirigono in fretta all'uscita dove però trovano ad aspettarli gli Agenti della Polizia Locale. Accompagnati alla Caserma di via Revoltella i due sono stati identificati, perquisiti (addosso avevano ancora la refurtiva poco prima sottratta al negozio, immediatamente restituita) e deferiti all'Autorità Giudiziaria per concorso in furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid 19: 45 nuovi contagi in Fvg, 11 a Trieste

  • Morto in Costiera, addio al presidente del gattile di Trieste Giorgio Cociani

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua al Pedocin, morto bagnante di 56 anni

  • Malore in acqua, il giovane alpinista Gianni Cergol non ce l'ha fatta

  • Sfonda la porta di casa del cugino ai domiciliari e l'accoltella: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento