Cronaca

Il Fvg resta in zona gialla

Lo dicono i dati della bozza del monitoraggio settimanale. Rt leggermente in salita, ma in calo incidenza e le ospedalizzazioni

Secondo la bozza del monitoraggio settimanale della Cabina di regia, anche la prossima settimana il Friuli Venezia Giulia sarà in zona gialla. Lo ha riportato Il Friuli. I dati del report evidenziano una leggera risalita dell'indice Rt che che passa dallo 0,61 del 23 aprile all’attuale 0,71 (il 16 aprile era a 0,72), comunque ampiamente sotto 1. L'incidenza invece si riduce: i casi ogni centomila abitanti scendono sotto 100 (una settimana fa erano 117). In significativo calo i casi riportati (-23%), ma diminuisce anche il numero dei tamponi positivi (dall’8,1% al 7,1%). Scende la percentuale delle ospedalizzazioni: dal 29 al 18% per i posti in terapia intensiva, dal 27 al 21% per quelli negli altri reparti. Numeri al di sotto delle soglie critiche, rispettivamente fissate al 30% e al 40% dell’occupazione dei posti disponibili. Per la conferma ufficiale si resta in attesa della firma delle nuove ordinanze del Ministro della Salute.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Fvg resta in zona gialla

TriestePrima è in caricamento