Giovedì, 18 Luglio 2024
La novità

Fvg verso l'introduzione del test gratuito del Dna fetale

È un esame non invasivo che si basa sull’analisi del Dna estratto dalle cellule del feto circolanti nel sangue materno e che permette di individuare possibili malattie cromosomiche

TRIESTE - Anche il Friuli Venezia Giulia segue l'esempio di altre regioni italiane e va verso l'introduzione gratuita del test prenatale non invasivo per il Dna fetale. Il test del Dna fetale (o Nipt, dall’inglese Non Invasive Prenatal Test) è uno screening non invasivo che viene effettuato durante la gravidanza e che permette di valutare il rischio, da confermare poi con test più complessi, di malattie dovute ad anomalie dei cromosomi (cromosomopatie).

Cosa succede in regione

"Costituisce sicuramente una buona notizia l'accoglimento dell'ordine del giorno del Movimento 5 Stelle per rendere gratuito a tutte le mamme del Friuli Venezia Giulia che realmente ne avranno bisogno il test prenatale non invasivo (Nipt), con cui si effettua lo screening del Dna fetale per le anomalie cromosomiche". È quanto afferma in una nota la consigliera regionale Rosaria Capozzi (M5S), che aveva firmato l'atto di indirizzo accolto dalla Giunta Fedriga. "Il Nipt mira ad aumentare il livello di sicurezza della gravidanza, innovando l'offerta dei test di screening erogati dalla Regione. In questo caso, si tratta di un prelievo del sangue che sostituisce esami invasivi e tardivi quali l'amniocentesi e la villocentesi", continua Capozzi. "I dati a livello nazionale evidenziano la necessità di rendere accessibile gratuitamente il Nipt. In Italia si può contare da un decennio sull'esame del Dna fetale: tante mamme ne avranno sicuramente sentito parlare, ma a frenarne la diffusione è stato finora il suo costo piuttosto elevato. Per questo motivo è stato lo stesso Consiglio superiore della Sanità a suggerirne l'esenzione. Dovesse esser messo in pratica quanto richiesto dal Movimento 5 Stelle, la nostra Regione si affiancherà a quelle in cui questo test è già offerto gratuitamente per tutte le gestanti residenti sul territorio". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fvg verso l'introduzione del test gratuito del Dna fetale
TriestePrima è in caricamento