rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Nella notte

Il viaggio verso Trieste finisce sugli scogli, soccorsi due velisti sulle coste del mar Ionio

La barca a vela era partita nei giorni scorsi dal porto di Taranto ed era diretta nel capoluogo del Friuli Venezia Giulia. L'episodio, per fortuna senza gravi conseguenze per i diportisti, è avvenuto ieri notte. Sul posto personale della guardia costiera di Gallipoli. Ignoti, al momento, i motivi

GALLIPOLI (Lecce) - La ragione per cui erano diretti proprio a Trieste è ancora ignota, ma al lettore basterà sapere che due turisti stranieri partiti dal porto di Taranto nella nostra città non ci sono mai arrivati. Colpa di un incidente avvenuto al largo di Gallipoli, lungo la costa ovest del Salento, qualche minuto dopo l'una di questa notte. Come riportano i colleghi di LeccePrima, i due sono stati soccorsi dal personale della Capitaneria di porto della località pugliese e portati in salvo. La barca si era incagliata sull'isola di Sant'Andrea e la coppia era andata nel panico. La barca, battente bandiera italiana, si trovava alla fonda in prossimità dell'Isola e, a causa delle condizioni meteo e di "un non adeguato posizionamento dell'ancora" ha concluso la sua corsa sugli scogli. Solo il pronto intervento della guarda costiera ha evitato conseguenze peggiori. Dopo aver "liberato" la barca, i militari sono riusciti a recuperarla e a trainarla fino all'ormeggio nel porto di Gallipoli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il viaggio verso Trieste finisce sugli scogli, soccorsi due velisti sulle coste del mar Ionio

TriestePrima è in caricamento