Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Garante per i Diritti dei Detenuti: Confermato il Compenso di 5400 Euro all'anno

La posizione è ricoperta da Rosanna Palci, docente, laureata in Pedagogia con perfezionamento in Criminologia Il 28 febbraio 2012 è stata istituita la figura del “Garante per i diritti dei detenuti”, come previsto dal mandato del Sindaco...

La posizione è ricoperta da Rosanna Palci, docente, laureata in Pedagogia con perfezionamento in Criminologia

Il 28 febbraio 2012 è stata istituita la figura del "Garante per i diritti dei detenuti", come previsto dal mandato del Sindaco, richiamatosi espressamente all'articolo 3 della Costituzione Italiana. Il regolamento allegato a detta delibera e parte integrante della medesima disponeva, all'art. 6, comma 1, la determinazione da parte della Giunta Municipale di un'indennità mensile a carico del bilancio del Comune, sulla base degli indirizzi del Consiglio. Con deliberazione giuntale n. 252, dd. 11 giugno 2012 è stato determinato il suddetto compenso nella misura di 450,00 euro mensili, al lordo di tutti gli oneri previsti dalla legge, con particolare riferimento alle ritenute fiscali, alle eventuali ritenute previdenziali e alle eventuali imposte come l'IVA.

Per i motivi esposti in premessa, è stata autorizzata la spesa complessiva di euro 5400,00 a carico dell'esercizio finanziario 2014 per provvedere all'erogazione del compenso del "Garante per i diritti dei detenuti".

Il ruolo è tutt'ora ricoperto dalla docente, laureata in Pedagogia con perfezionamento in Criminologia, Rosanna Palci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Garante per i Diritti dei Detenuti: Confermato il Compenso di 5400 Euro all'anno

TriestePrima è in caricamento