Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Gdf Scopre Falsa Esperta Contabile...Evasore totale dal 2001

I finanzieri del nucleo di polizia tributaria di Trieste hanno condotto a termine una verifica fiscale nel confronti di una donna residente nel capoluogo giuliano che esercitava in appositi locali, in maniera abusiva, l'attivita' di tenuta delle...

I finanzieri del nucleo di polizia tributaria di Trieste hanno condotto a termine una verifica fiscale nel confronti di una donna residente nel capoluogo giuliano che esercitava in appositi locali, in maniera abusiva, l'attivita' di tenuta delle scritture contabili per numerosi contribuenti, persone fisiche e societa'.
Le indagini hanno consentito di appurare che la finta professionista in esame non ha mai presentato la dichiarazione del redditi a partire dal 2001, sottraendo al fisco materia imponibile che ammonta negli ultimi cinque anni ad un totale di oltre trecentomila euro, di cui duecentosessantamila al fini delle imposte sul redditi ed altri cinquantamila al fini dell'imposta sul valore aggiunto.
Oltre a non aver rispettato in modo continuativo gli obblighi fiscali, l'aspetto di particolare rilevanza scoperto dal finanzieri è che la persona verificata, in possesso di un diploma di ragioniere, esercitava l'attività tipica degli esperti contabili
abilitati (di cui alla sezione b - albo dottori commercialisti ed esperti contabili) pur non essendo mal stata iscritta al relativo albo professionale. Tale condotta le e' valsa una denuncia all'autorità giudiziaria competente per violazione dell'art. 348 del codice penale (abusivo esercizio di una professione). rischia ora una pena detentiva fino a sei mesi di reclusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gdf Scopre Falsa Esperta Contabile...Evasore totale dal 2001

TriestePrima è in caricamento