Litiga con un cliente e colpisce al volto la barista, fermato avventore molesto

Il fatto è avvenuto poco prima delle 13 nei pressi del bar gelateria Pipolo in viale XX settembre. Sul posto un equipaggio della Squadra Volante

Litiga con un giovane cliente, colpisce la barista al volto e viene fermato dagli agenti della Squadra Volante. L'episodio è accaduto nei pressi del bar gelateria Pipolo di viale XX settembre poco prima delle 13 di oggi 2 novembre. L'uomo è stato fatto salire a bordo della macchina della Polizia, intervenuta sul posto poco dopo. All'origine dell'alterco sembrerebbe esserci stato un battibecco tra l'uomo (sulla settantina ndr) e un giovane. L'uomo avrebbe offerto un caffè al giovane e, in cambio, gli avrebbe chiesto l'anello che lo stesso portava al dito. Un anello, da qui il comprensibile rifiuto, al quale il giovane sarebbe stato molto legato. 

A questo punto è scoppiato il litigio, con la barista della storica gelateria che avrebbe tentato di separare i due e, per tutta risposta, avrebbe ricevuto una o più manate al volto. Immediato quindi l'intervento della Squadra Volante che ha separato i due avventori, procedendo all'identificazione dei soggetti coinvolti. L'uomo, opponendo resistenza agli agenti, si è lasciato andare a parole ingiuriose nei confronti degli stessi. Al quel punto è stato quindi fermato e fatto salire a bordo del mezzo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

Torna su
TriestePrima è in caricamento