Generali: utile netto al +16%, oltre 2100 milioni nei primi 9 mesi

Risultato dovuto anche ai proventi per 475 milioni dalle dismissioni di Leben e delle attività belghe

Un aumento a due cifre per Generali, che nei primi nove mesi dell'anno ha registrato un +16,6%, ossia 2.163 milioni, anche grazie ai proventi per 475 milioni dalle dismissioni di Leben e delle attività belghe. 3,9 miliardi (+9,1%) il risultato operativo, grazie al contributo di tutti i segmenti di business. Lo riporta ANSA FVG.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

51,4 miliardi i premi lordi complessivi, un aumento pari al 3,2%, legato allo sviluppo sia del ramo Danni sia del Vita. La posizione di capitale segna un Preliminary Regulatory Solvency Ratio al 204%. "In un contesto caratterizzato dal perdurare dei bassi tassi di interesse, rimane solida la posizione di capitale del Gruppo", sottolinea il Group Cfo del Leone, Cristiano Borean.

Nuova vita per il “Palazzo Rosso” delle Generali (FOTO)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da domani mascherine non più obbligatorie all'aperto e a distanza

  • "Frontiere aperte solo per i residenti in Fvg", l'apertura del premier sloveno

  • Geranio: i consigli per farlo crescere rigoglioso e forte

  • Addio alle mascherine all'aperto, ma a distanza di sicurezza: Fedriga firma l'ordinanza

  • Tragedia sulle rive: cinquantenne muore dopo una caduta in mare

  • Grave incidente a Capodistria: motociclista triestino perde una gamba

Torna su
TriestePrima è in caricamento